ovvero, una sorpresa spiacevole

L'espressione Orgh deriva dal gergo fumettistico e sta ad indicare una sorpresa spiacevole. Una grave atrocità versa nei terreni della nostra regione, nei cibi che consumiamo, nell'aria che respiriamo. Un gruppo di artisti ha deciso di occuparsi dei luoghi che abita, della propria terra e delle vicende che la assediano: adottarla, curarla, nutrirla.